Astro Nascente - Adozione e Origini Biologiche

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Associazione

Associazione ASTRO NASCENTE - Adozione e Origini Biologiche

E-mail Stampa


ASTRO NASCENTE, nata nel gennaio 2001, è la prima associazione italiana no-profit a mettere a disposizione un pubblico registro per figli adottivi e genitori biologici , offrendo loro la possibilità di ritrovarsi grazie all'aiuto di una bacheca gratuita accessibile a chiunque si colleghi al sito internet www.astronascente.it .
La bacheca/registro, suddivisa per anni di nascita, contiene oltre 3500 annunci di figli adottivi che vogliono ritrovare i propri genitori biologici o più genericamente le proprie origini.
A far da supporto al tutto, si unisce un gruppo Facebook moderato dove poter scambiare opinioni sull’argomento.

 

Ogni paese ha le sue normative e le sue opinioni in merito all'adozione, ma non è sempre facile trovare un giusto equilibrio tra i diritti del genitore e quelli del figlio.
Nonostante tutto, la legge che regola l’adozione in Italia (Legge n° 149/01), spesso criticata, è considerata una delle migliori a livello internazionale, perché viene attuata per dare una famiglia ad un bambino a non viceversa, cosicché i diritti del minore vengano maggiormente tutelati.
La legge italiana ha fatto molto in questo senso, ma si è soffermata troppo poco su un diritto fondamentale e inalienabile della persona: IL DIRITTO ALLA CONOSCENZA DELLE PROPRIE ORIGINI.
ASTRO NASCENTE vuole tutelare questo diritto reggendosi su alcuni punti fondamentali:
  • la parità di diritti tra figli adottivi riconosciuti alla nascita e non riconosciuti;
  • il rispetto dell'identità umana;
  • la difesa della privacy.

Ricostruire le proprie origini non è un’impresa facile, ma anche chi vive un’adozione ben riuscita non può ignorare chi lo ha messo al mondo e ha sofferto nove mesi per lui, per questo è importante darsi almeno una possibilità. E’ importante lasciare a entrambe le parti la scelta di conoscersi, ma senza invadere la loro vita e quella dei loro familiari.
In Italia sono state vinte tante battaglie che sembravano impossibili e ASTRO NASCENTE ha deciso di lottare a favore di questo importantissimo diritto individuale: IL DIRITTO ALLE PROPRIE ORIGINI.


"Su questa terra siamo solo di passaggio.
Io vorrei poter conoscere e guardare negli occhi chi mi ha messo al mondo e sapere perché mi ha abbandonato, poi, forse, sparire per sempre senza pretendere altro".


 

ASTRO NASCENTE
Adozione e Origini Biologiche

associazione no-profit

Segr./Fax: 06-86390344
>



C'ERANO UNA VOLTA DUE DONNE
C’erano una volta due donne che non si erano mai incontrate:
una che tu non ricordi,
l’altra che tu chiami “mamma”.

Due vite differenti
nel completamento di una sola: la TUA.
Una era la tua buona stella,
l’altra era il tuo sole.

La prima ti diede la vita,
la seconda ti insegnò come viverla.
La prima creò in te il bisogno d’amore,
la seconda era lì per colmarlo.


Una ti diede le radici,
l’altra ti offrì il suo nome.
La prima ti trasmise i suoi doni,
la seconda ti propose un obiettivo.

Una fece nascere in te l’emozione,
l’altra calmò le tue angosce.
Una ricevette il tuo primo sorriso,
l’altra asciugò le tue lacrime.

Una ti offrì in adozione,
era tutto quello che poteva fare per te;
l’altra pregò per avere un bambino
e Dio la portò verso di te.

E ora, quando piangendo,
tu mi poni l’eterna domanda:
eredità naturale o educazione,
di chi sono il frutto?

Né dell’una né dell’altra, bambino mio.
Semplicemente di due differenti forme d’amore.

(Madre Teresa)


INNO A ISIDE
Perchè io sono la prima e l’ultima,
Io sono la venerata e la disprezzata,
Io sono la prostituta e la santa,
Io sono la sposa e la vergine,
Io sono la madre e la figlia,
Io sono le braccia di mia madre,
Io sono la sterile, eppure numerosi sono i miei figli.
Io sono la donna sposata e la nubile,
Io sono colei che dà la luce e colei che non ha mai procreato,
Io sono la consolazione dei dolori del parto.
Io sono la sposa e lo sposo,
E fu il mio uomo che mi creò.
Io sono la madre di mio padre,
Io sono la sorella di mio marito,
Ed egli è il mio figliolo respinto.
Rispettatemi sempre,
Poichè io sono la scandalosa e la magnifica.

(Ignoto)



MAMMA
Tu, prima vista  primo cibo, primo sole.
Sostegno e ricchezza,
guida e rifugio,
consigliera e conforto.
Tu, ultimo aiuto, utima speme, ultima voce.

(E. Balla)


FUTURO
A otto anni ho smontato il futuro,
ci ho guardato dentro, l'ho smontato e l'ho fatto a pezzi.
I suoi pezzi li ho buttati nella discarica abusiva, inutili,
e della scatola ne ho solo un grigio ricordo.
La formula?
Qualcuno l'ha fumata in un pacchetto di sigarette
chiedendo l'elemosina.

(G. Torriglia)


Home Associazione